Ritorno alle origini

Postato in Annunci

Fin dalla nascita, il brand Jecko Development è legato irrimediabilmente ad un prodotto, che ne ha avviato le attività ed è stato il fulcro della produzione software per tre anni.

C'è da dire che nel corso dell'ultimo anno, il nostro prodotto di punta, Game Pack, era stato relegato ad una posizione di nicchia, pur restando la punta di diamante della produzione software, si era praticamente congelata la produzione e il lavoro per una nuova versione della suite.

 

Senza dubbio Game Pack 18 è stato il prodotto firmato Jecko Development di maggior successo, vantando un ampio bacino di utenza in Italia ed all'estero ed essendo presente su due importantissimi siti web: il Windows 7 Compatibility Center (italiano) e sul famosissimo sito specializzato in software CNET.
La presenza su tali siti web ha consentito che il successo di Game Pack 18 Standard Edition bissasse i numeri di tutte le precedenti edizioni, essendo in realtà la prima versione, seppur in italiano, ad essere usata in diverse parti del mondo.

Game Pack 18 ha effettuato il suo debutto il 10 maggio 2009, e in un periodo di 14 mesi ha registrato un numero elevatissimo di download dalle diverse posizioni di pubblicazione ed un altrettanto alto numero di registrazioni sul sito ufficiale. Il dato interessante è che la diffusione del prodotto non ha conosciuto flessioni, ma si è mantenuta stabile ed uniformemente distribuita in tutto l'arco dei quattordici mesi dalla pubblicazione; a conferma di ciò, basti pensare che alcune attivazioni del software sono arrivate anche in questi ultimi giorni.

Un tale successo, auspicato ma non troppo creduto, ci porta oggi ad annunciare la riapertura dello sviluppo di Game Pack e l'intenzione di pubblicarne una nuovissima versione entro l'autunno 2010.

Game Pack 19, nome in codice "Crystal", sarà la prima versione della suite di casa Jecko Development ad essere disponibile in due lingue: italiano ed inglese, ciò perché le richieste di una versione internazionale del prodotto sono state numerose e non vogliamo certo deludere le attese dei nostri utenti più affezionati.

Anche la nuova versione resterà ovviamente completamente freeware e sarà soggetta (come le precedenti) ad un processo di registrazione gratuita per ottenere una chiave di attivazione del prodotto, tale procedimento è esclusivamente per soppesare l'effettiva distribuzione del prodotto.